My BOOKS

tredicesimosimbolo.jpg
Il tredicesimo simbolo

SINOSSI

In questo nuovo romanzo l’antiquario Ludovico Boringhieri viene convocato dalla badessa di un antico monastero a Cortona, per stimare le opere che vi sono contenute. Con il ricavato della vendita spera di coprire i costi della ristrutturazione, ormai indispensabile per continuare a mantenervi la sorellanza. Boringhieri ispeziona gli ambienti e nella sala capitolare individua un importante ciclo di arazzi, le uniche opere di valore. Mentre analizza il loro stato di conservazione sul retro di uno di essi scopre un labirinto costellato da simboli arcani. Informata del ritrovamento la badessa incarica una novizia di scovare negli archivi del monastero notizie sugli arazzi, ma la giovane prima di riuscire a portare a termine l’incarico viene trovata esamine sul ciglio di una stradina secondaria. L’antiquario, sospettato dai carabinieri, elabora un piano alternativo per salvare il monastero ma qualcuno cerca di sabotarlo e in un agguato prova a togliere di mezzo lui e Jacopo, il suo inseparabile braccio destro. A questo punto per scagionarsi Boringhieri inizia una sua indagine parallela e, interpretando il labirinto, arriverà a scoprire la verità.

Arnaldo Pavesi

"Il tredicesimo simbolo" - in uscita nelle migliori librerie in Autunno 22.